Lo Sapevate Che... - San Francesco di Paola CT

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lo Sapevate Che...


13 maggio 1512
Papa Giulio II, su richiesta della Regina Anna di Francia, figlia di Luigi XI, inizia il processo di beatificazione di Francesco di Paola.

1° maggio 1519
Papa Leone X, al quale Francesco aveva predetto il trono di Pietro, lo eleva alla gloria dei Santi.

13 aprile 1562
Gli eretici Ugonotti profanano la Chiesa dove è sepolto San Francesco e arrivati alla sua tomba, ne tirano fuori il corpo, il quale essendo ancora intatto, viene impiccato e dato alle fiamme.

23 marzo 1630
Papa Urbano VIII dichiara San Francesco di Paola “Patrono Principale del Regno di Sicilia”

26 settembre 1738
Carlo III, Re di Sicilia approva detta elezione

4 maggio 1935
Le poche ossa rimaste dal sacrilego rogo, dalla Francia ritornano in Italia. Oggi riposano nello splendido Santuario di Paola, meta di numerosi pellegrinaggi.

27 marzo 1943
Papa Pio XI, in occasione del 450° anniversario della morte, proclama San Francesco di Paola “Speciale Patrono della gente di mare”

3 ottobre 1983
La statua ed il reliquiario d’argento del Santo vengono notte tempo rubati. Le ossa invece dopo qualche giorno, vengono ritrovate a Roma, dentro un sacchetto di plastica, e identificate, vengono riportate a Paola.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu